Celebrazione delle esequie a partire da lunedì 4 maggio

Come tutti avete appreso dai media, da lunedì 4 maggio sarà di nuovo possibile celebrare la S. Messa esequiale. 

Per quanto riguarda la nostra comunità, seguendo le indicazioni della Cei e della nostra Arcidiocesi, la celebrazione avverrà in cimitero, presso la cappella, con la possibilità che i 15 fedeli massimo previsti dalla normativa abbiano posto a sedere nel sagrato antistante la cappella stessa e coperto. 

Ciascun fedele che intende partecipare al funerale di un congiunto stretto dovrà indossare guanti e mascherina.

Per la comunione, ricordando la possibilità di confessarsi “quanto prima”, a norma del diritto e ricordando che proveniamo da un tempo difficile, verrà distribuita dal sacerdote celebrante che passerà tra i fedeli. Non ci si metterà in fila come eravamo abituati a fare. 

Terminata la celebrazione avrà luogo la sepoltura o la benedizione della salma prima della cremazione.

Tutti i defunti continueranno ad essere ricordati, di settimana in settimana, nella S. Messa domenicale. 

Rendo anche noto che il cimitero RIAPRIRA’ a partire da lunedì. Molto soddisfatto per questa notizia, raccomando la prudenza! Continuerò, comunque, a recitare il S. Rosario per tutti i defunti, specie quelli più dimenticati, prima della celebrazione dei funerali. 

PER LA RICHIESTA DI MESSE DI SUFFRAGIO, occorre provvedere per tempo, per evitare “vuoti” di intenzioni o, al contrario, un “surplus” di nomi. 

Il parroco è sempre contattabile telefonicamente 0331-200148 poi selezionare il numero poi 2 e infine il numero 1, oppure scivendo a parroco@comunitasanmaurizio.it

2020-05-03T08:50:09+02:00