Loading...
Home2020-07-22T16:58:40+02:00

Lo Spunto della Settimana

Il Vangelo in 2 Minuti va in Vacanza. Al Suo posto, uno spunto di riflessione a settimana.

Settimana 21 Settembre – 27 Settembre 2020

Podcast Commento alle scritture

Il podcast del parroco don Andrea Ferrarotti che attraverso dei contenuti audio, ci aiuta a riflettere sulle scritture del giorno. Ogni giorno un nuovo episodio. Disponibile anche su Spotify, Apple Podcasts e Google Podcasts.

LA CELEBRAZIONE DEL GIORNO

Santa Messa di Domenica 27 Settembre 2020

leggi il commento alle scritture del giorno

Una Parola da don Andrea

SCARICA il notiziario

La sapienza di saper stare “ad occhi aperti”.

Domande…
Come si sta davanti ad una pandemia? Come si sta tra il pericolo di una seconda ondata, la voglia di una ripresa, il pericolo di nuovi contagi, le incognite della stagione invernale, il desiderio di serenità? Penso siano alcune delle comande che tutti abbiamo e ciascuno cerca la risposta un po’ dove vuole. Chi nei sondaggi, chi nella cronaca dei contagi, chi in qualche lettura più profonda…

Domande…
Come si sta davanti ad una pandemia? Come si sta tra il pericolo di una seconda ondata, la voglia di una ripresa, il pericolo di nuovi contagi, le incognite della stagione invernale, il desiderio di serenità? Penso siano alcune delle comande che tutti abbiamo e ciascuno cerca la risposta un po’ dove vuole. Chi nei sondaggi, chi nella cronaca dei contagi, chi in qualche lettura più profonda…

La sapienza: il richiamo per tutti.
Il nostro Arcivescovo ci dice che, davanti ad ogni evento della vita e, quindi, anche davanti ad una pandemia, si sta “ad occhi aperti”. Ad occhi aperti, perché si rimane stupiti di fronte a ciò che capita, di fronte a ciò che la vita ci riserva. Stupiti, cioè con l’animo credente di chi, in ogni cosa, si rimette davanti a Dio. Il cristiano sapiente non rimane come uno “stupido”, uno che si imbottisce di realtà virtuale, uno che fugge nei mondi paralleli. Il cristiano rimane stupito di come Dio ci parla anche nei nostri giorni, che sono quello che sono, ma che sono anche belli e pieni di possibilità feconde. Ad occhi aperti, cioè gente che ha il cuore che arde, che brama fare del bene, che non perde occasione per dare testimonianza, e non gente dal volto triste e ripiegata su se stessa. Ad occhi aperti, cioè gente che sa vivere la vita come vocazione, e non diventa mai una fotocopia di niente e di nessuno. Ad occhi aperti, cioè gente che si rinnova, sempre e comunque, perché sa che lo Spirito Santo è fonte di novità e non si fossilizza mai su nessuna cosa.

La sapienza: gli inizi.
È con questa forza e con questa sapienza degli inizi che vorrei che fosse vissuta questa festa dell’oratorio, come pure l’inizio del catechismo, come pure la festa della Madonna del Rosario… Custodiamo gli inizi: da questi giorni nasce una sapienza del cuore che potremo poi vivere nei giorni dell’anno.

Per custodire la sapienza.
Per custodire questa sapienza che è volto disincantato e sempre aperto alla novità, io credo che ci occorra una maggior attenzione al mistero eucaristico. Dio è con noi, se noi lo vogliamo, se noi lo cerchiamo. Quest’anno così segnato da questa condizione diversa dal solito, non potrebbe diventare l’occasione per vivere più vicini al Signore? Quest’anno non potrebbe essere l’occasione perché, come singoli, come famiglia, come gruppo, movimento, associazione, possiamo decidere di andare ad una celebrazione della S. Messa domenicale? Forse potrebbe essere proprio questo quel piccolo accorgimento della regola di vita che ci permette di rimanere sempre attenti a quella sapienza che, di giorno in giorno, potrà trovare maggior spazio dentro di noi. Impariamo a stare “ad occhi aperti”. Solo così realizzeremo quell’atteggiamento che rende saldi i cuori, edifica la società, diventa autentica testimonianza di fede nel cammino ecclesiale che ci proponiamo di fare.

Il vostro parroco,

Effettua una donazione

I Prossimi Eventi

meeting 2020 ANCHE A CASSANO MAGNAGO

meeting 2020 ANCHE A CASSANO MAGNAGO

Agosto 18 @ 21:00 - Agosto 23 @ 23:00

Tutti insieme preghiamo per gli ammalati, per le persone che soffrono.
Sotto la Tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio.
Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.
Ringrazio tutti i cristiani, tutti gli uomini e le donne di buona volontà che pregano per questo momento, tutti uniti, qualsiasi sia la tradizione religiosa alla quale appartengono.

Papa Francesco

Notizie

News in evidenza

RIAPERTURA DELLE CHIESE DAL 18 MAGGIO 2020

Alcune norme generali già note e comunque da vivere sempre: 

Indossa la mascherina di protezione individuale.

Mantieni la distanza di almeno un metro da tutti i tuoi vicini.

Igienizza le mani anche se protette da guanti.

Se hai una temperatura corporea maggiore di 37.5° rimani a casa e non frequentare ambienti comunitari.

Le chiese vengono igienizzate dopo ogni Messa.

Per vivere bene la S. Messa FESTIVA:

Un servizio di accoglienza vigilerà tutti gli accessi di tutti i luoghi dove sarà possibile partecipare alle celebrazioni. Tutti siamo invitati ad ascoltare le indicazioni che saranno date di luogo in luogo; atteniamoci scrupolosamente ad esse.

In ogni Chiesa i posti a sedere saranno evidenziati da un disco verde con la scritta “siediti qui”: occupa solo i posti contrassegnati da questo disco.

Per la comunione attieniti alle disposizioni del servizio d’ordine: mettiti in fila utilizzando i dischi sul pavimento per mantenere la distanza. Ricevi la comunione sulle mani  e spostati sul disco blu che contrassegna il luogo dove ci si può comunicare davanti al tabernacolo.

Anche per l’uscita attieniti alle indicazioni del servizio accoglienza. 

Sono disponibili i foglietti della Messa: se decidi di utilizzarlo, poi portalo a casa e non lasciarlo sulla sedia / panca. 

Non sono disponibili libri dei canti e altri foglietti liturgici.

Se vuoi partecipare alla colletta delle offerte, deponi la tua offerta nell’apposito cesto all’ingresso dei luoghi di celebrazione presso il servizio accoglienza predisposto. 

Non sostare sul sagrato.

Luoghi dove poter celerare la S. Messa FESTIVA:

San Giulio: Chiesa Parrocchiale, Cappella dell’Oratorio “San Giovanni Bosco”; tutto il parcheggio dietro la chiesa. Per questo motivo il parcheggio non sarà accessibile alle auto dalle ore 12.00 del sabato alle ore 06.30 del lunedì mattina. Rimozione forzata dei veicoli che impediranno lo svolgimento delle funzioni liturgiche. È il posto più grande che può accogliere tutti i fedeli.

Santa Maria del Cerro: Chiesa parrocchiale e Cappella dell’Addolorata. Sono disponibili circa 200 posti a sedere.

San Martino: Chiesa sussidiaria e sagrato antistante. Sono disponibili circa 140 posti.

Sant’Anna: Chiesa sussidiaria. Sono disponibili circa 50 posti.

San Pietro: Chiesa Parrocchiale, Cappella dell’Oratorio e oratorio, sia sotto il portico che nel cortile. I luoghi possono accogliere tutti i fedeli.

San Bernardo: Chiesa sussidiaria. Sono disponibili solo 43 posti. Chiedo a tutti di lasciar partecipare solo coloro che non possono spostarsi in altra sede.

Per vivere bene la S. Messa FERIALE:

Non credo ci possano essere problemi di posto; si seguono le medesime regole di cui sopra.

Per celebrare il Sacramento della RICONCILIAZIONE / CONFESSIONE:

È possibile vivere il Sacramento della riconciliazione nei giorni feriali prima o dopo le S. Messe.

Il SABATO: presso la sacrestia di San Giulio dalle ore 9 alle 11 e dalle 15 alle 18;

presso la sacrestia di Santa Maria dalle 17 alle 18.30 ;

presso la sacrestia di San Pietro dalle 19.45 alle 20.30.

Appuntamenti Settimana 17-23 Agosto 2020

IL MEETING “SPECIAL EDITION” A CASSANO
Quest’anno, a causa dell’ emergenza sanitaria, il MEETING PER L’AMICIZIA FRA I POPOLI sarà anche in forma digitale e potrà essere seguito, via internet, da chiunque e in ogni luogo. Alcuni amici, con il desiderio di ritrovarsi insieme a gustarne la bellezza, invitano chiunque lo desideri a partecipare agli eventi organizzati secondo il seguente programma.

Appuntamenti Settimana 10-16 Agosto 2020

  • Mercoledì 12: ore 20.45 Chiesa di Santa Maria. S, Messa e triduo in onore della Beata Vergine Maria. 
  • Giovedì 13: ore 20.45 Chiesa di Santa Maria. S, Messa e triduo in onore della Beata Vergine Maria.
  • Venerdì 14: S. Messe a conclusione del triduo: ore 17.00 S, Anna; ore 18.00 San Giulio; ore 18.30 S. Maria; ore 20.30 S. Pietro
  • Sabato 15: S. Messe con orario festivo in tutte le chiese tranne la S. Messa delle ore 20.30 in San Giulio che rimane sospesa
  • Domenica 16: S. Messe con orario festivo compresa quella delle 20.30 in San Giulio
507, 2020

Appuntamenti Settimana 5-12 Luglio 2020

  • lunedì 6 ore 21.00 riunione partecipanti pellegrinaggio Roma
  • giovedì 9 ore 21.15 commissione comunicazione
  • venerdì 10 ore 21.00 riunione partecipanti pellegrinaggio Turchia con agenzia organizzatrice
2806, 2020

Appuntamenti Settimana 28 Giugno – 5 Luglio 2020

  • lunedì ore 210.0 in San Pietro: direttivo polisportiva
  • martedì ore 21.30 casa parrocchiale equipe battesimale
  • mercoledì ore 20.45 Santa maria: messa suffragio defunti mese di giugno
  • giovedì 21.00 casa parrocchiale: equipe corso fidanzati
  • venerdì ore 21.00 oratorio San Giulio: genitori e padrini battesimo mese di giugno
Scopri tutte le News

L’amore è un frutto che matura in ogni stagione ed è sempre alla portata di ogni mano. È il dono più grande che chiunque possa fare.

Madre Teresa di Calcutta

CONTATTACI